Migliorare l'Efficacia e l'Efficienza organizzativa

L'Azienda

La Oto Melara, oggi parte della One Company Finmeccanica, è leader mondiale nella produzione di artiglierie navali di piccolo e medio calibro. Si avvale delle tecnologie più avanzate e dispone di strutture di ricerca e sviluppo molto evolute che coprono vari settori, dall'artiglieria ai veicoli blindati, dalle munizioni guidate ai sistemi antiaerei. Oto Melara ha maturato un'esperienza ventennale ed i suoi prodotti vengono usati in circa 60 nazioni nel mondo. Dal 2005 collaboriamo con Oto Melara su diversi progetti di sviluppo e change management.

La sfida

Facilitare la realizzazione del cambiamento, coinvolgendo l'intera fascia della popolazione dei quadri, attraverso la diffusione di approcci e metodologie legate ad una cultura dell'efficacia e dell'efficienza, questo è il mandato che Oto Melara ci ha affidato. Il presupposto è che quando l'azienda attraversa un'importante fase di cambiamento è necessario mantenere il focus per assicurare efficacia ed efficienza e sviluppare comportamenti che siano coerenti con i nuovi obiettivi dell'organizzazione.

La soluzione

L'intervento di BeOn è stato rivolto a migliorare la focalizzazione sui risultati attraverso:

  • una più efficace gestione del tempo e delle priorità;
  • una più funzionale gestione delle comunicazioni interne (e-mail, riunioni);
  • una migliore gestione dello stress e delle emozioni.

E' stato realizzato un percorso formativo, con una forte connotazione esperienziale delle attività, costituito da 2 moduli.

Il primo modulo dal titolo "Mantenere il focus sugli obiettivi e priorità nelle attività quotidiane e nei processi di comunicazione" ha trattato i seguenti contenuti:

  • Come mantenere focalizzate le proprie energie nella realizzazione degli obiettivi personali ed aziendali;
  • Come acquisire la conoscenza dei fattori ambientali che influenzano le attività quotidiane per orientare l'uso del proprio tempo;
  • Come rendere efficaci ed efficienti le riunioni e l'uso delle comunicazioni interne via e-mail.

Il secondo modulo dal titolo "Gestire con equilibrio le proprie emozioni e reagire positivamente alle situazioni critiche" ha trattato i seguenti contenuti:

  • Come saper gestire le "nevrosi organizzative" del cambiamento;
  • Come riconoscere lo stress positivo e negativo, sapendo identificare e gestire lo stress vissuto e lo stress provocato;
  • Come operare creando commitment, senso del controllo e gestione delle emozioni.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza su questo sito. Nel proseguire nella sua consultazione, confermi di esserne consapevole e presti il tuo consenso a tal fine.